Tra quattro anni saprà parlare

giovedì, marzo 20th, 2008


Pubblicato da Gianluca Riccio alle 11:55 in Prototipi, Ricerche, Robotica


Una
Università nel Devon sta conducendo un esperimento per verificare se un
‘baby-robot’ (si chiama iCub, ‘iCucciolo’, è alto 1 metro) è in grado
di apprendere da solo a parlare.

Nei prossimi 4 anni gli
esperti di robotica lavoreranno spalla a spalla con gli specialisti del
linguaggio per sviluppare un ‘metodo’ parallelo di apprendimento,
prendendo spunto dal meccanismo con il quale i bambini imparano a
parlare dai genitori: le loro scoperte potrebbero portare allo sviluppo
di robot umanoidi che imparano, parlano, ‘pensano’.

Intelligenza Artificiale

iCub, sarà anche ‘addestrato’ a
chiamare gli oggetti per nome, e ad elaborare frasi via via più
complesse, del tipo ‘Robot mette cilindro nel triangolo", eccetera.

Un Consorzio guidato dall’Università di Plymouth, leader
mondiale nella ricerca cognitiva per i robots, partecipa con altri 31
istituti alla competizione per vincere un fondo di 7 milioni di Euro da
parte del progetto Italk (Integration and Transfer of Action and Language Knowledge in Robots).

Restiamo in attesa di vedere cosa avrà imparato questo cucciolo una volta finito " l’asilo ". 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: